Certificazioni

Ascot certifica i propri ascensori, la progettazione, i propri processi produttivi, la sicurezza delle proprie installazioni, e tutti gli impianti proprio come fossero un "pezzo" unico. Ascot segue senza compromessi le direttive e le norme Europee (recepite a livello Nazionale dagli Organismi nazionali competenti). Solo chi è certo del prodotto che fornisce lo può di conseguenza certificare. Se Ascot non fosse un'azienda di ascensori, ma fosse invece un'azienda automobilistica, concorrerebbe per essere auto dell'anno, per la qualità dell’assistenza al cliente, per lo stile, per l'affidabilità e per il rispetto dell'ambiente. Carta canta, quindi, con le dichiarazioni di conformità, i collaudi e le certificazioni come vero e proprio fiore all'occhiello.

Le ultime certificazioni Ascot:



Tecnici certificati

Certificazioni Normative leggi Legge italiana torino

In un mercato sempre più attento, esigente e competitivo è diventato fondamentale distinguersi per procedure, processi e qualificazioni. Dire di se stessi "siamo bravi" e "lavoriamo bene" è troppo facile e anche un po' autocelebrativo. Più complesso diventa farsi certificare da terzi che si assumono la responsabilità scritta di assicurare che le competenze del personale che eroga un servizio sia conforme ai requisiti specificati.

La nostra azienda si distingue dalle altre realtà di mercato attraverso una scelta estremamente ambiziosa che la tutela dalla concorrenza non qualificata. I tecnici del Team Ascot possono operare inderogabilmente solo a seguito del conseguimento del “Certificato di Abilitazione” che garantisce la competenza e qualificazione necessari per poter intervenire sugli ascensori ed sui relativi sottosistemi funzionali e di sicurezza.