Ascensori e Montacarichi: DPR n. 8/2015 e semplificazione dei procedimenti per concessione del nulla osta.

Ascensori e Montacarichi: DPR n. 8/2015 e semplificazione dei procedimenti per concessione del nulla osta.

Pochi giorni fa è stato modificato il testo del DPR n. 162 del 30 aprile 1999 relativo ad ascensori e montacarichi.
Sulla Gazzetta Ufficiale n. 43 del 21 febbraio 2015 è stato, infatti, pubblicato il Decreto del Presidente della Repubblica n. 8 del 19 gennaio 2015: "Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 30 aprile 1999, n. 162 per chiudere la procedura di infrazione 2011/4064 ai fini della corretta applicazione della direttiva 95/16/CE relativa agli ascensori e di semplificazione dei procedimenti per la concessione del nulla osta per ascensori e montacarichi nonché della relativa licenza di esercizio".
Ricordiamo che con il DPR n. 162/1999 e successiva modifica con DPR n. 214/2010 era stata data attuazione alle direttive 95/16/CE e 2006/42/CE per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri della Comunità Europea relative agli ascensori.
Nonostante ciò nel 2011 la Commissione UE ne aveva contestato il corretto recepimento su alcuni punti.
In sintesi con il DPR n. 8/2015 si ottengono due risultati:
1)      Estendendo le disposizioni che venivano applicate ad ascensori e montacarichi in servizio privato anche a quelli in servizio pubblico, si chiudono le non conformità espresse nella procedura di infrazione della Commissione UE.
2)      Inserendo l’art. 17-bis (Accordo preventivo per installazione di impianti di ascensori in deroga), si semplificano i procedimenti per la richiesta di deroga per impianti con fossa e/o testata ridotta.

Per approfondire l’argomento visualizza il PDF cliccando qui.