Ascot Ascensori attiva le ferie solidali

Ascot Ascensori attiva le ferie solidali

In questo momento di grandi cambiamenti, è fondamentale per ognuno di noi saper cogliere gli insegnamenti che porta con sé. 

Mentre ci accingiamo a gestire la cosiddetta Fase 2, garantendo la massima sicurezza del personale e nello stesso tempo continuando ad assicurare a tutti i clienti il nostro servizio puntale ed efficiente, vorremmo condividere con tutti coloro che sono vicini all’azienda un grande traguardo raggiunto che riteniamo essere lo specchio della nostra unicità.

Ascot Ascensori da sempre è attenta ai valori fondamentali basati sul rispetto, la fiducia e l'attenzione verso il prossimo. Da sempre pensa che la solidarietà sia lo strumento più coerente per migliorare il presente e per costruire un futuro migliore per le nuove generazioni.

Per questi motivi, abbiamo sviluppato alcune idee volte a far sentire la presenza dell’azienda durante l'emergenza Covid-19 e ad offrire maggior supporto ai lavoratori.

Il progetto Ferie Solidali è una di queste idee, nata per attivare la solidarietà tra colleghi. Al dipendente è data la possibilità di donare riposi e ferie maturate a favore dei colleghi, per consentire loro di assistere i figli minori oppure di occuparsi della salute e del benessere di se stessi e dei propri cari.

In poco tempo abbiamo raccolto tantissime adesioni fino ad arrivare a 52 giorni di ferie solidali, spontaneamente messe a disposizioni dei colleghi che ne hanno bisogno.

Ci riteniamo orgogliosi e riconoscenti per questo importante risultato e crediamo che la solidarietà sia la base da cui ripartire per il nostro futuro e per il futuro di tutti.